Dimmi cosa mangi ...

Cosa ti farebbe sentire davvero nei tuoi panni?

La dieta non guarisce dalla psoriasi e non ne esiste nemmeno una che sia studiata apposta per chi convive con questa malattia. Quello che si sa è che grazie a un’alimentazione equilibrata e corretta, la psoriasi può essere tenuta a bada. Il cibo è un po’ un modo per controllare l’andamento dei sintomi. Inoltre, in caso di predisposizione, un periodo in cui mangiamo solo “schifezze” di sicuro è a rischio riacutizzazione delle lesioni. Infine la dieta può aiutare la terapia e renderla più efficace.

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica causata da una iperattivazione del sistema immunitario. Il consumo di alcuni tipi di alimenti può aumentare lo stato di infiammazione. Per questo si consiglia di ridurre l’apporto di grassi saturi come quelli contenuti nei latticini, nei formaggi, nelle carni grasse e in alcuni oli vegetali. Non è necessario eliminare completamente questi alimenti ma sostituirli con altri più salutari e dedicarci a ciò che preferiamo solo nelle occasioni particolari. Per esempio consumiamo carne rossa con moderazione, concediamoci una pizza solo saltuariamente e preferiamo formaggi freschi, yogurt a ridotto contenuto di grassi e latte parzialmente scremato.

I grassi “buoni” sono quelli contenuti nell’olio di oliva, mais, girasole e soia. Anche gli omega 3 sono ottimi e non si trovano solo nel pesce: sono anche nel lino, nelle noci, in nocciole, mandorle e nei cereali come avena e germe di grano.

Frutta e verdura sono assolutamente da preferire e da consumare spesso. Attenzione agli zuccheri della frutta e dei succhi. Alcol, bibite gassate e piene di zuccheri vanno evitate. Se avete dei dubbi sulla vostra alimentazione o non siete certi di seguire una dieta bilanciata e corretta, è bene farsi consigliare da uno specialista: un dietologo, per esempio, oppure chiedere al vostro dermatologo come sia meglio intervenire. In caso di problemi di obesità e sovrappeso è sicuramente utile farsi aiutare.

Rivolgiti al tuo dermatologo,
in caso tu non abbia un dermatologo di riferimento, puoi trovare QUI il centro più vicino a te.

A cura della Prof.ssa Silvia Savastano e Dott. Luigi Barrea

psoriasi, alimentazione, dieta, nutrizione

MAPPA CENTRI PSO

Rivolgiti al tuo dermatologo, in caso tu non abbia un dermatologo di riferimento, puoi trovare QUI il centro più vicino a te. Attivando la funzione di geolocalizzazione sarà visualizzato in automatico il centro più vicino a Lei.

L’inserimento dei centri é ancora in corso e viene costantemente aggiornato.

Per garantire un servizio puntuale al paziente e ai suoi familiari, invitiamo i responsabili dei Centri o loro delegati, a volerci inviare le informazioni relative ad un Centro non presente all’interno del sito o ogni qualvolta ci siano modifiche al seguente indirizzo lillyitalia@lilly.com

Referenze

  1. Barrea L, et al. Nutrition and psoriasis: is there any association between the severity of the disease and adherence to the Mediterranean diet? J Transl Med. 2015; 13: 18.
  2. Bonaccio M et al. Adherence to the Mediterranean diet is associated with lower platelet and leukocyte counts: results from the Moli-sani study. Blood 2014;123(19):3037-3044.
  3. Correia B, Torres T. Obesity: a key component of psoriasis. Acta Biomed 2015;86(2):121-129
  4. Barrea L, et al. Environmental Risk Factors in Psoriasis: The Point of View of the Nutritionist. Int J Environ Res Public Health. 2016 Jul 22;13(5).
  5. http://www.adipso.org/sito/it/psoriasi/vivere-con-la-psoriasi
  6. https://www.psoriasis.org/about-psoriasis/treatments/alternative/diet-supplements